Salute

Le informazioni della statistica federale sul settore tematico della salute consentono agli utenti di ottenere un quadro generale da tre diverse prospettive: quella della popolazione, quella delle cure sanitarie (fornitori di prestazioni) e quella del sistema sanitario. Le informazioni statistiche prodotte in questo modo vengono utilizzate per illustrare lo stato di salute della popolazione e il suo sviluppo, per registrare il contesto, i risultati e gli effetti delle cure, nonché per pianificare e gestire struttura, costi e finanziamento della sanità. Costituiscono anche un’importante base per quanto riguarda la classificazione, le nomenclature e la prevenzione e consentono di pianificare le nuove misure di politica sanitaria fondandosi sulla situazione reale.

Queste informazioni sono utilizzate dalla Confederazione e dai Cantoni per gestire il sistema sanitario, ma servono anche come base per le decisioni di investimento nei settori delle infrastrutture, della formazione e della ricerca e per la gestione dell’accesso alle risorse sanitarie. Oltre agli utenti summenzionati, ve ne sono molti altri provenienti dal mondo della scienza, dell’industria, delle associazioni e delle organizzazioni internazionali.

Sfide e potenzialità di sviluppo

Le principali sfide che il sistema sanitario dovrà affrontare nei prossimi anni saranno soprattutto la digitalizzazione (in relazione al cambiamento tecnologico), l’evoluzione demografica della popolazione svizzera (cambiamento dei quadri clinici, risorse per le cure) e il finanziamento delle prestazioni mediche a fronte dell’aumento dei costi.

I dati supplementari richiesti riguardano la statistica pubblica, la ricerca e l’utilizzo dei dati ai sensi della legge federale sull’assicurazione malattie LAMal1. Le priorità di politica sanitaria sono peraltro già state definite anche dal Consiglio federale nel programma Sanità2020 e sono state anche formulate le aspettative nei confronti della statistica. Vi è un coordinamento sempre più stretto, sia in termini di contenuti che di processi, con i partner a livello federale e cantonale. Questo sviluppo comporta una notevole espansione delle statistiche, la cui realizzazione è da considerarsi un investimento necessario per il futuro del sistema sanitario.

La digitalizzazione della società apre la possibilità per la statistica pubblica di colmare le lacune di dati esistenti. Viene generato un numero sempre maggiore di dati amministrativi elettronici che, se sono frutto di processi standardizzati, con metadati descritti in modo uniforme e requisiti di qualità definiti, possono essere utilizzati anche per le esigenze della statistica pubblica.

Il principio dell’utilizzo multiplo dei dati per scopi diversi si applica anche alle statistiche sanitarie. La statistica federale, al di là dei suoi compiti effettivi, funge quindi da coordinatrice e piattaforma per le diverse esigenze dei vari attori. La digitalizzazione e la continua implementazione di nuovi processi di eGovernment promuove la standardizzazione, di cui beneficeranno anche gli utenti delle statistiche. Nel quadro delle misure adottate dal Consiglio federale per l’utilizzo multiplo dei dati, il flusso di dati nell’assistenza sanitaria ospedaliera stazionaria dovrebbe pertanto essere standardizzato e armonizzato.

1 LAMal, RS 832.10, 18 marzo 1994

 

Priorità 2020 – 2023

Attività statistiche nel settore tematico

https://www.stat-mjp.admin.ch/content/statmjp/it/home/settori-tematici-strategici-produzione-statistica/salute.html